Ricostruzioni estetiche metal-free

Migliorare l’aspetto dei denti, curare le carie, sostituire i vecchi restauri metallici (amalgama). Queste e molte altre sono le indicazioni per ricostruire i denti con materiali estetici non metallici.

Sono restauri detti “adesisvi” in quanto vengono fissati sui denti con tecniche di adesione, cioè in modo da fissarsi tenacemente sullo smalto del dente.

Grazie a questi innovativi materiali costituiti da vari tipi di ceramiche o compositi, è possibile simulare esattamente il colore e la forma del dente naturale o dare un colore e una forma del tutto nuovi. 

Altro vantaggio delle tecniche adesive è dato dalla minore “invasività”, cioè dalla minore necessità di asportare tessuto dentale per permettere la tenuta del materiale di restauro. In pratica non si sacrifica tessuto dentale sano, ma solo il tessuto cariato.

In molti casi si possono addirittura fare dei restauri detti “no prep”, cioè senza preparazione del dente, solo una aggiunta!

Ad esempio in molti casi le faccette possono essere realizzate senza alcuna limatura del dente, sono modificando forma e colore mediante una aggiunta di materiale.

I metalli, ad eccezione del Titanio per la sua grande biocompatibilità ed inerzia, sono ormai in via di abbandono. Estetica, problemi di allergia e intolleranza sono alla base di questa progressiva sostituzione da parte di materiali più sicuri ed estetici.

I materiali utilizzati nelle ricostruzioni estetiche sono i seguenti:

-Compositi: si tratta di una combinazione di micro-particelle di ceramica (80-90%) e una matrice resinosa (10-15%). La combinazione permette di avere i vantaggi di entrambi i materiali: lucentezza, trasparenza tipica della ceramica e adesione, facilità d’uso e semplicità tipica della resina.

-Ceramiche: si tratta di una classe di materiali molto variegata, simili al vetro, ottenuti ad altissima temperatura con procedure molto complesse e lavorate per fresatura o per stratificazione.

Sono ad oggi il materiale con l’estetica più duratura, infatti non cambiano mai colore. Non trattengono placca e risultano estremamente biocompatibili. Sono i materiali più usati, soprattutto in area estetica, per corone e faccette. Diversamente dai compositi, se danneggiate, non possono essere facilmente riparate.

Contatti rapidi

Indirizzo

Studio Dr.Frosecchi
Viale spartaco Lavagnini, 47 - Firenze

Hai domande?
Prova a dare un'occhiata qui.

Orari
Accetto quanto indicato nella privacy policy

Studio Dr.Frosecchi
Viale spartaco Lavagnini, 47 - Firenze
Tel: 055483706 - [email protected]
P.IVA 04599330489